Loading…
come si usa il trapano a percussione

Come si usa un trapano a percussione

Il trapano a percussione è l’utensile elettrico per eccellenza per il fai da te. Il trapano elettrico è uno degli strumenti più utilizzati sia in ambito domestico (fai da te) che professionale (installatori, industria, ecc.)

Usando il trapano per forare o avvitare

Il trapano è uno strumento elettrico utilizzato per forare mattoni, cemento, malta cementizia , pietra, legno, ceramica, metallo o plastica .

La maggior parte dei trapani a batteria e alcuni dei migliori trapani a filo includono in genere:

  • Un regolatore di velocità elettronico
  • Un inverter del senso di rotazione (sinistra o destra)
  • Due velocità meccaniche (opzionali)

Ebbene, i trapani che includono questi elementi possono essere usati anche come avvitatori . Per avvitare è necessario ridurre la velocità. E se vuoi allentare le viti, dovrai cambiare il senso di rotazione (a sinistra). Te ne parlerò dopo.

Inserire la punta nel mandrino

La prima cosa da fare è inserire la punta del trapano nel trapano . A seconda del trapano, ci sono tre tipi di mandrini:

  • Mandrino a corona dentata con chiusura manuale tramite chiave
  • Mandrino automatico con bloccaggio a una mano
  • Mandrino di bloccaggio semiautomatico a due mani

È necessaria una chiave per aprire e chiudere le ganasce dei mandrini manuali. Il mandrino automatico a una mano è il più facile da usare. È anche noto come mandrino autobloccante e devi solo stringere o allentare il dado. Infine, c’è il mandrino semiautomatico. Il tuo è di questo tipo? Quindi è necessario tenere l’area inferiore con una mano e allo stesso tempo stringere (o allentare) il dado superiore.

In questa immagine puoi vedere come riparare una punta da trapano nel trapano:

Indipendentemente dal tipo di trapano che hai, dovresti serrare saldamente il dado del mandrino dopo aver inserito la punta. Ciò impedisce al trapano di scivolare durante la perforazione.

D’altra parte, se hai intenzione di usarlo come cacciavite e le tue punte del cacciavite sono corte, si consiglia di utilizzare un adattatore per punte esagonali . Questi sono i più comuni:

Adattatori di estensione per punte di cacciavite
Tre dimensioni di adattatori per punte esagonali per un trapano a percussione

Selezione di velocità, senso di rotazione e modalità martello

Una volta fissata la punta o la punta, è necessario selezionare la velocità e il senso di rotazione e anche il martello.

La regolazione del martello è molto semplice: se hai intenzione di forare un muro, posizionalo nella posizione del martello ( martello attivato ); se hai intenzione di forare metallo o legno, in posizione trapano ( martello disattivato ).

Per quanto riguarda la velocità, andiamo in parti. Non tutti i trapani includono un regolatore di velocità . Su quelli che lo fanno, troverai una rotella dentata sopra il grilletto. D’altra parte, la maggior parte è dotata di un grilletto progressivo che ti consente di regolare gradualmente la velocità durante la perforazione (a seconda di quanta pressione applichi con il dito).

In effetti, in molti casi il sistema di regolazione della virata è lo stesso. La funzione della ruota è quella di impedirti di premere completamente il grilletto . Ecco perché è sul grilletto! Tuttavia, i migliori trapani includono un regolatore separato posizionato altrove, di solito sulla parte superiore dell’involucro.

Tutto questo per quanto riguarda il regolatore elettronico. Ricorda, questo regola la velocità del motore e la velocità del bit, di conseguenza.

Se invece il tuo trapano ha due velocità meccaniche , segui questa tabella per selezionare la velocità:

  • Velocità I (tartaruga o lenta): attivala quando hai intenzione di fare fori di grande diametro su metallo o legno. Ti impedirà di bruciare il bit.
  • Velocità II (lepre o veloce): usalo per perforare la muratura (pareti, soffitti, pavimenti). È adatto anche per fori di piccolo diametro (fino a 6 mm) su metallo e legno.

Se vuoi saperne di più, ti consiglio di leggere il mio articolo sulla selezione della velocità durante la foratura nel metallo .

Inoltre, se si utilizza un trapano avvitatore a batteria multiposizione con frizione a sfera , ad esempio, con i numeri da #1 a #12 che indicano la forza di rotazione, impostare questo selettore sulla posizione della punta (per la perforazione), o bene, per tentativi ed errori, in il numero giusto da fregare (lo scoprirai con l’uso) Si tratta di provare!

Infine, assicurarsi che il senso di rotazione sia corretto. Per forare e serrare le viti, il mandrino, visto dal retro del trapano, cioè guardando il muro, deve ruotare in senso orario (senso orario). Per svitare le viti è necessario farlo girare in senso antiorario.

Quando attivare l’attaccante?

Uno dei dubbi più frequenti che hanno le persone che non hanno mai usato un trapano è quando azionare il martello. La risposta è semplice: solo su muri in mattoni, cemento, cemento, pietra . Pertanto non viene mai utilizzato per forare legno o metallo.

Il martello è un sistema che facilita la perforazione di pareti in muratura percussando, cioè dando piccoli colpi sulla punta. Solo quando hai intenzione di perforare muri di mattoni o cemento dovrai attivarlo. Nel caso di pareti in cartongesso può essere utilizzato, anche se non necessario.

Come utilizzare il trapano per la perforazione?

Una volta impostata la punta, la velocità corretta e l’interruttore a percussione nella posizione corretta, il trapano è pronto per l’uso. Piccole parti possono essere riparate in una morsa . Fallo quando possibile.

Segnare il punto da forare con una matita o un pennarello. Su metallo e piastrelle, fare un segno con l’aiuto di un punzone centrale o di un punto di marcatura. Infine, adotta una posizione del corpo comoda che ti permetta di controllare il trapano e osservare l’andamento della punta.

Fissaggio di un pezzo in una morsa da trapano
Le piccole parti saranno riparate in una morsa

Posizionare la punta del trapano sul punto da forare e iniziare a forare. Tirare il grilletto progressivamente fino a raggiungere la massima velocità di centrifuga. Allo stesso tempo, esercitare una leggera pressione sul trapano ma senza forzare la macchina . Nei fori profondi, estrarre la punta di tanto in tanto per rimuovere polvere o trucioli (soprattutto sul legno).

trapano nel legno
trapano nel legno

Misure di sicurezza nell’uso del trapano

È necessario prendere in considerazione le seguenti misure di sicurezza durante la perforazione:

  1. Utilizzo dell’impugnatura ausiliaria – Il controllo del trapano è essenziale in ogni momento per evitare incidenti e prevenire l’intrappolamento della mano libera.
  2. Protezioni dell’udito : L’esposizione a rumori forti può causare la perdita dell’udito. Indossare cuffie o tappi in schiuma per proteggersi, soprattutto durante la perforazione a percussione.
  3. Occhiali di sicurezza – Per prevenire lesioni agli occhi, indossare occhiali protettivi ogni volta che si perfora il tetto e quando si perforano materiali che possono proiettare particelle pericolose nell’aria.
  4. Posizione del corpo – Adottare sempre una postura comoda che permetta di controllare lo strumento.
  5. Cavi : il cavo elettrico e le prolunghe devono essere ben organizzati in modo da non intralciare il funzionamento ed evitare la foratura accidentale del filo.
  6. È necessario prestare particolare attenzione a tenere le mani lontane dalle parti rotanti, ovvero dal mandrino. Lo stesso per i vestiti larghi. Dovresti anche rimuovere eventuali componenti aggiuntivi che potrebbero essere catturati dalla rotazione della macchina.
  7. Se il materiale da forare è tossico, è necessario indossare una maschera protettiva per prevenire l’inalazione di fumi o polveri nocive.
  8. Dopo una lunga operazione di perforazione, la punta del trapano può essere estremamente calda . Evitare il contatto con la pelle per ridurre al minimo il rischio di ustioni.
  9. Batterie : se il tuo trapano è un sincable con batterie al litio , evita di ricaricare le batterie a temperature inferiori a 4 ºC o superiori a 35 ºC. Le temperature estreme danneggiano la batteria e c’è il rischio di prendere fuoco se esposta a temperature molto elevate.
  10. Se si utilizzano guanti, questi dovrebbero essere di gomma per ridurre il rischio di intrappolamento.

Utilizzare l’impugnatura ausiliaria e guanti di gomma per prevenire incidenti

Perché è importante utilizzare l’impugnatura ausiliaria del trapano? Oltre a migliorare il controllo sull’utensile, l’impugnatura ausiliaria ha una funzione aggiuntiva: impedisce l’intrappolamento della mano libera .

Dalla Accident Investigation Base (BINVAC), l’INSST dettaglia nel n. 055 le cause dell’amputazione accidentale della falange del mignolo della mano sinistra di un operaio che stava perforando un muro con un trapano elettrico. Se ne citano due:

  • L’operaio non ha utilizzato la maniglia laterale . Se lo avesse fatto, il mandrino non avrebbe intrappolato il guanto, che, arrotolato dal trapano, ha finito per amputare la falange del mignolo.
  • L’addetto alla manutenzione indossava guanti di sicurezza in nylon e pvc , ovvero un guanto sconsigliato per lavori dove c’è il rischio di intrappolamento. Se si indossano guanti quando si lavora con questo utensile elettrico , sono appropriati guanti di gomma .

Con la sezione sicurezza chiudo questa guida sul corretto utilizzo del trapano a percussione . Spero che ti abbia aiutato a risolvere i tuoi dubbi sull’elettroutensile più importante per il fai da te .

Lascia un commento