Loading…
come forare il plexiglass

Come forare il plexiglass guida passo passo

Se ami il fai da te, congratulazioni! Probabilmente sei una persona creativa e innovativa che arreda la tua casa come vuoi senza dover spendere più del conto. Per aiutarti a seguire questo percorso, abbiamo preparato una guida su come forare il plexiglass o metacrilato .

Potrai così aggiungere una tecnica in più alla tua lunga lista di abilità e, allo stesso tempo, utilizzare uno dei materiali più versatili, malleabili e resistenti sul mercato: il PLEXIGLAS .

Come prepararsi a lavorare con il metacrilato?

  1. Utilizzare elementi di protezione . Il metacrilato, noto anche come vetro acrilico o PLEXIGLAS, è un polimero molto simile al vetro. Pertanto, si raccomanda di indossare guanti e occhiali di sicurezza prima di avventurarsi a lavorarci. In questo modo eviterete qualsiasi incidente.
  2. Scegli un’area appropriata per lavorare . La perforazione del plexiglass è un’operazione facile e veloce, almeno quando si dispone dei materiali necessari. Tuttavia – e pur non essendo un’attività estremamente pericolosa – è consigliabile lavorarla in un’area ventilata e su un tavolo da lavoro o piano liscio e stabile. Per proteggerlo sarà sufficiente un pannello MDF a media densità.
  3. Materiale da recuperare . Oltre ai dispositivi di sicurezza, avrai bisogno di vari materiali e strumenti per poter forare il metacrilato come un esperto. Usa un pennarello per segnare i punti che vuoi perforare. Se non vuoi macchiare il vetro, metti una carta da lavoro segnata tra il foglio di acrilico e la tavola di legno mdf.
  4. Scegli il trapano perfetto . Il modo ideale per praticare un foro nel metacrilato è utilizzare un apposito trapano per plexiglass. Se non ne hai uno, non preoccuparti! Tutto ciò che raggiunge i 500-1000 RPM sarà più che sufficiente. Per quanto riguarda gli accessori, scegli un punzone e punte elicoidali con un angolo di punta di 60° minimo e 90° massimo.
  5. Prepara tutto prima di iniziare . Ora che hai quello che serve per perforare il perspex, è tempo di preparare tutto per metterti al lavoro! Pulisci il tavolo o il piano di lavoro. Quindi metti la scheda di protezione sul tavolo. Sopra, posizionare il foglio di metacrilato e fissarlo con diversi morsetti. Per evitare che il foglio si segni, proteggerlo con dei pezzi di feltro.

Come fare un foro nel plexiglass . guida Passo passo

  1. Collegare il trapano e fissare il punzone . Se il tuo trapano utilizza le batterie, assicurati che sia carico. Il punzone servirà a praticare un foro nel metacrilato che servirà da guida e, allo stesso tempo, eviterà la rottura del materiale.
  2. Sostituisci il punzone con una punta elicoidale . Questo design è speciale per lavorare con superfici acriliche perché ti darà un maggiore controllo sul materiale e ti impedirà di causare danni alla superficie o ai suoi dintorni. Metti la punta del trapano sul foro pilota e inizia a perforare lentamente.
  3. Mantieni la velocità in modo da non fondere la plastica . Come tutti i polimeri, l’acrilico è un tipo di plastica. La perforazione dell’acrilico a piena velocità causerà solo la fusione o la scheggiatura dei lati del foro. Pertanto, segui i consigli degli esperti! Fallo lentamente e assicurati di mantenere un ritmo regolare e costante.
  4. Fare diverse pause e lubrificare la superficie . Anche se si lavora lentamente, la punta potrebbe surriscaldarsi, danneggiando così il materiale. Per evitare ciò, fare diverse pause e pulire la superficie con un po’ d’acqua o qualsiasi altro lubrificante o refrigerante.
  5. Smetti lentamente di toccare l’MDF . La tavola MDF è una protezione che ti aiuterà anche a sapere quando rallentare il trapano e fermarti completamente.

Suggerimenti per forare il metacrilato senza complicazioni

  • Esercitati su un vecchio foglio acrilico . Se il tuo progetto è molto ambizioso -ed è la prima volta- prendi una lastra di metacrilato che non usi più e fai pratica su questa superficie. Pertanto, avrai un maggiore controllo sul trapano.
  • Aiutati con alcuni attrezzi . Approfitta di ogni pausa per mantenere la zona idratata, fredda e priva di trucioli. Per prima cosa, pulisci il foro e l’ambiente circostante con una spazzola. Quindi spruzzaci sopra dell’acqua con un flacone spray. Noterai che lavorare con un flacone spray sarà molto più semplice.
  • Dopo aver perforato il metacrilato, non toccare nulla! L’area perforata potrebbe essere molto calda. Evitare qualsiasi contatto, anche se si indossano guanti di sicurezza.
  • Se non hai un trapano, prova altri strumenti! I trapani non sono gli unici strumenti utilizzati per perforare il metacrilato. Le fresatrici, ad esempio, sono altrettanto efficaci.
  • Lucida il pezzo per ottenere i migliori risultati . Se hai dei dischi di stoffa in feltro, fantastico! Questo tipo di accessori è perfetto da utilizzare durante la foratura del metacrilato perché consentono di lucidare la lastra e ottenere un risultato più professionale e pulito.

Lascia un commento